[30 ANNI] Capitolo 5: Arte & Materia

9 aprile 2020

 

Situato a Les Herbiers, nel cuore di una regione conosciuta per l’indutria del mobile e vicina agli stabilimenti PRESTIGE, il laboratorio di ebanisteria per imbarcazioni, interna all’azienda, è interamente dedicato alla trasformazione del materiale re della nautica: il legno.

 

 

Un savoir-faire d’eccellenza nell’ebanisteria per imbarcazioni

 

È qui che prendono forma, vengono colorate e patinate tutte le parti in legno destinate ad equipaggiare gli yacht PRESTIGE, dai rivestimenti esterni in teck ai parquet, ai pannelli, ai mobili e agli elementi di decorazione degli interni.

 

Nel laboratorio, il know-how manuale e quello tecnico intervengono in ugual misura nella trasformazione e nella lavorazione del legno. Ogni fase viene realizzata al fine di ottimizzare la qualità finale, sia che si tratti di tagliare, modellare, incollare o assemblare gli elementi o le finiture.

 

Vengono utilizzate varie essenze di legno, tra cui la quercia, il faggio, il pioppo e l’ayous, di provenienza africana. Un’attenzione particolare è rivolta all’origine del legno, nella prospettiva di una gestione responsabile delle risorse naturali.

 

Una delle caratteritiche principali di PRESTIGE è il processo di fabbricazione dei parquet interni che vengono tagliati e colorati singolarmente dallo stesso operatore, per garantire una perfetta regolarità del colore del pavimento di ogni yacht. Per i ponti in teck, ogni doga di legno è lavorata a mano e tagliata con precisione millimetrica.

 

 

 

La nobiltà del legno è sublimata dal lavoro di uomini e donne, esperti nel loro mestiere

 

 

Si sente dire spesso che la qualità delle vernici fa la qualità degli yacht. Gli atelier PRESTIGE perpetrano un singolare savoir-faire in questo campo, portato avanti da uomini e donne che sono diventati veri esperti nel corso di molti anni di pratica ed esperienza. Ciò dipende dall’arte di mescolare diverse finiture di vernici e lacche  per riuscire a creare atmosfere coerenti da un ambiente all’altro, in perfetta armonia con i rivestimenti.

 

 

Per quanto riguarda la tecnica della laccatura, Christophe Marionneau, Responsabile progettazione legno, spiega:

 

Noi non ci limitiamo ad una semplice applicazione di acrilico sul legno, noi applichiamo una successione di sottili strati di lacca sovrapposti fino ad ottenere l’effetto finale desiderato.

 

Le vernici sono disponibili nelle versioni opaca, lucida-satinata, lucida effetto specchio. Quest’ultima è più delicata da applicare: la verniciatura può essere eseguita solo manualmente, pezzo per pezzo, per ottenere, alla vista e al tatto, una sensazione ultra lusso unanimamente apprezzata, da cui la grande richiesta da parte dei proprietari PRESTIGE.

 

 

Scopri i dettagli secondo PRESTIGE