Terza edizione del raduno dei proprietari PRESTIGE e Jeanneau in Cina - news

 
PRESTIGE YACHTS LUXURY YACHTS
8 Febbraio 2016

Terza edizione del raduno dei proprietari PRESTIGE e Jeanneau in Cina

Il raduno dei proprietari PRESTIGE e Jeanneau, organizzato dal concessionario locale Speedo Marine, si è svolto il 16 gennaio 2016 presso il Marina “Serenity” a Sanya, sull’isola di Hainan in Cina.L’evento, il più importante ritrovo di proprietari nautici in Cina, ha visto la partecipazione di 250 persone con una flotta composta di 18 imbarcazioni Jeanneau e PRESTIGE!


Il concessionario Speedo Marine ha riservato ai suoi ospiti una giornata entusiasmante: una regata non lontano dall’isola di Hainan, seguita dalla cerimonia di consegna dei premi e da una cena sontuosa.

Il raduno è iniziato con la regata, alla quale hanno partecipato diversi modelli della nostra gamma: due Sun Fast 3200, due Sun Fast 3600 condotti dall’equipe di skipper professionisti Dongfeng, cinque Jeanneau 57, due Sun Odyssey 50 DS e due Sun Odyssey 509.Inoltre, i quattro Yachts PRESTIGE hanno assistito alla gara.


Nonostante il vento debole, gli skipper erano entusiasti. Al termine di una regata durata tre ore, tre Sun Fast hanno conquistato il podio, dimostrando chiaramente gli atout di questa gamma nelle gare, anche in condizioni meteo sfavorevoli!


La sera, la cerimonia di premiazione e la cena si sono svolte nella splendida cornice del club nautico del Marina “Serenity”. I vincitori si sono visti assegnare i premi tra spettacoli di danza, concerti e deliziosi manicaretti…


Con questo ritrovo di proprietari si chiude inoltre la prima edizione del “China Sailing Tour”, che ha terminato il suo percorso al club nautico del Marina “Serenity”, partner ufficiale del Tour. Così, i marinai professionisti dell’equipe Dongfeng, che hanno navigato su due Sun Fast 3600 da Qingdao a Sanya, si sono uniti agli ospiti della serata per condividere con loro una passione comune.


Grazie ai proprietari, a tutti i partecipanti e ai nostri partner.

 

Appuntamento all’anno prossimo!

> See photos